Confronta Monese e Monzo

Confronta Monese e Monzo per prendere una decisione informata per le tue necessità finanziarie. Se sei interessato al mobile banking, a caratteristiche uniche o a benefici specifici, questo confronto ti aiuterà a navigare alcune delle differenze tra Monese e Monzo.

Vai a confrontare Tutti i confronti
Monese Monese
Monzo Monzo
Meno recensito
4.3
Più recensito
4.5

Confronto

Monese e Monzo sono due banche mobili popolari che offrono funzionalità simili, ma con alcune differenze. Entrambe le banche offrono una facile apertura di conto, senza necessità di controlli del credito e con la possibilità di gestire gli account utilizzando app mobili.

Monese offre conti personali e aziendali senza commissioni mensili, ma addebita costi per alcune transazioni e servizi come prelievi da ATM e trasferimenti internazionali. Offrono anche un conto Premium con funzionalità aggiuntive come limiti di prelievo da ATM più elevati e conti multivaluta.

Monzo offre un conto corrente gratuito senza commissioni mensili e fornisce strumenti di budgeting e analisi delle spese per aiutare gli utenti a gestire i loro fondi. Offrono anche conti Premium e Plus con funzionalità aggiuntive, come limiti di prelievo da ATM più elevati, assicurazione di viaggio e interessi sui saldi.

Una differenza chiave tra le due banche è il loro focus sul banking internazionale. Monese offre conti multivaluta e commissioni basse per trasferimenti internazionali, rendendola un'opzione valida per persone che viaggiano frequentemente o inviano denaro all'estero. Monzo, d'altra parte, offre un'esperienza bancaria più localizzata, con un focus sugli strumenti di budgeting e risparmio per i clienti del Regno Unito.

Nel complesso, sia Monese che Monzo offrono opzioni bancarie mobili competitive, ciascuna con i propri punti di forza e di debolezza. La scelta tra le due dipenderà dalle necessità e dalle preferenze individuali.

Discount Jumpstart è ora Neolista. Scopri di più.